/ / / Where retail happens nel

Digital store

Digital e mobile store sono la forma più evidente della tumultuosa evoluzione del retail. Nel 2015 il commercio elettronico pesava per il 7% del retail mondiale, nel 2021 salirà al 18%, o forse più.

In qualunque modo, e in qualunque momento e luogo, oggi il cliente deve poter accedere a una vetrina personalizzata e provare un’esperienza d’acquisto sempre migliore. Tre le fasi decisive: la scelta del prodotto, la consegna nel modo preferito, i pagamenti.

In questo contesto, la comunicazione digitale assume un’importanza centrale.

I brand attivi online devono diventare editori dei propri contenuti, cambiando radicalmente la percezione di sé e la relazione con il proprio target, acquisito e potenziale.

Sia che si tratti di riposizionamento generale o progressivo, adoperandosi anche per difendere e promuovere con regolarità la web reputation, sia per progetti specifici nell’ambito pubblicitario o commerciale.

Per il retailer è indispensabile poter disporre di competenze e servizi adeguati a ogni bisogno di miglioramento della visibilità del sito. E, naturalmente, a ogni attività utile a portare a questo il maggior numero di visitatori e clienti realmente interessati ai suoi contenuti.

/ / Retail digest