Prénatal Retail Group, Artsana al 100% verso il primato nel giocattolo

31 lug 2017

Prénatal Retail Group, la joint venture nata nel 2015 per la creazione di un’unica struttura di distribuzione tra i gruppi Artsana e Giochi Preziosi cambierà assetto. Dopo una lunga trattativa, le parti hanno concordato sulla necessità di ricondurre le attività a un’unica proprietà per una maggiore rapidità ed efficacia nell’adozione di nuovi modelli operativi. La distribuzione dei giocattoli e dei prodotti per bambini deve recuperare redditività con l’aumento della massa gestita.

Prénatal Retail Group

Prénatal Retail Group rappresentava già nelle intenzioni originarie il polo italiano del giocattolo cui conferire i rispettivi marchi attivi nel settore retail, da Prenatal a Toys fino a Bimbo Store. Alla società mista fanno capo, dal 2015, ben 4 insegne: Toys Center, Prénatal, Bimbo Store e la francese King Jouet. Prénatal Retail è attiva, oltre che in Italia e Francia, in Spagna, Portogallo e Grecia, con una rete totale di 672 punti vendita più 36 corner Bimbo store, per un fatturato di circa 1 miliardo di euro, 25 milioni di clienti serviti e 470.000 mq di superficie di vendita. King Jouet, a sua volta, con 239 negozi, di cui 152 diretti, raggiunge anche Svizzera e Belgio.

Artsana, controllata da Investindustrial di Andrea Bonomi, rileverà da Preziosi il 50 per cento di Prénatal Retail Group per 105 milioni di euro: 97 milioni per l'acquisto della partecipazione e altri 8 milioni a compensazione della somma versata, pro-quota, dalla stessa Preziosi nell'aumento di capitale da 16 milioni varato lo scorso marzo.

Ora per il via libera definitivo al closing bisognerà però attendere il parere dell'Antitrust europeo. Per le dimensioni e i volumi di Prénatal Retail Group l'authority che ha la competenza è appunto quella continentale. Sia Artsana che Giochi Preziosi, ovviamente, confidano sull'ok dei commissari Ue visto che l'operazione in sé è molto semplice: si tratta di sola acquisizione di partecipazione. Nel caso di approvazione, Artsana si collocherà al primo posto assoluto nella distribuzione nazionale dei giocattoli.