Pavilion Italia, per la Cina tocca alle aziende "Leather goods & Jewels"

Leather goods & Jewels
13 lug 2020

Per i webinar di Pavilion Italia, dopo fashion e food&wine, è il turno commercio nel settore Leather goods & Jewels. Cambiano i target interessati, non cambia l’obiettivo strategico del progetto con ICE: supportare le aziende del “made in Italy” nell’intero ciclo di vendita tra Italia e Cina, dalla produzione fino al cliente finale.

Nuovi bandi

L’importanza del progetto, a maggior ragione nei difficili scenari della ripartenza post-COVID, è confermata indirettamente dalle iniziative prese, per stimolare e agevolare l’iniziativa dell’impresa italiana verso la Cina, da Unioncamere e Regione Lombardia.

Per quest’ultima, “il bando incentiva l’accesso a piattaforme cross border e/o sistemi e-commerce proprietari (siti e/o app mobile). L’agevolazione consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto pari al 70% delle spese ammissibili nel limite massimo di 10 mila euro. Ogni impresa può presentare una sola domanda con un investimento minimo pari a 4 mila euro.”

I contributi e gli sgravi verranno assegnati sia per il settore B2B che per il B2C. Le piattaforme interessate sono i sistemi e-commerce (quelli proprietari e i marketplace) sia locali che cross border, siti o App. Questi fondi potranno coprire fino al 70% le spese sostenute per il progetto.

Perché Pavilion Italia

Non servono molte parole a descrivere la centralità del mercato cinese per il “made in Italy” e, in particolare, per la nostra impresa attiva nei settori Fashion & Design, Food&Wine, Leather goods & Jewels e Beauty & Eyewear.    

Servono, invece, e molto, indicazioni concrete su cosa debba essere fatto per realizzare gli obiettivi d’intervento sul mercato cinese. Compito quanto mai difficile, se non è svolto in collaborazione con un partner qualificato e in un contesto generale dove, a guidare, sia l’esperienza effettiva e la tecnologia utile allo scopo. La carta d’identità di Pavilion Italia, in fondo, è questa.

La piattaforma di servizi digitali WeChat (su questa, Digital Retex, partner di ICE nel progetto Pavilion Italia, vanta una collaborazione internazionale con Tencent, la holding cinese proprietaria) è, in questo caso, un obbligo molto più che un’opzione.

La concretezza del webinar

Nel caso, quindi, occorre la trattazione adeguata degli incentivi e dei vantaggi che, per le aziende del settore Leather goods & Jewels, giustificano e valorizzano l'export verso la Cina. A seguire, le informazioni e gli approfondimenti su cosa dev’essere fatto per vendere dall’Italia senza fare magazzino in Cina, per stimolare l’engagement dei clienti, sulle opportunità di partecipazione al grande marketplace Pavilion Italia.

 

Webinar Leather goods & Jewels - Modulo d'iscrizione