Cresce il ruolo della Cina nel mondo della moda

22 set 2017

Dopo il grande successo delle edizioni di New York e di Londra, il 20 Settembre ha avuto inizio Milano Fashion Week.

L’accoglienza entusiasta riservata dalla città all’evento è tangibile in ogni fashion show o party esclusivo previsti dal calendario. È interessante notare la rilevanza della presenza della Cina, a testimonianza dell’influenza sempre più importante di questo Paese nel settore.

Nella capitale britannica la fashion week si è aperta con la notizia che i turisti cinesi sono i maggiori acquirenti per il settore moda e lusso in UK, con un totale del 23% degli acquisti.  A New York, 16 designer cinesi hanno presentato la propria collezione primavera/estate 2018, contribuendo al nuovo record di presenze cinesi alla manifestazione.

Agli esperti della moda l’evoluzione è chiara: i designer cinesi si stanno impegnando a cambiare il concetto di “Made in China” in “Designed in China” a dimostrazione del proprio valore. Nella sfida alle icone classiche del fashion, del lusso e del design sta la loro risposta alla crescente domanda del mercato interno.

  Fonti: South China Morning Post  ChinaDaily.com