KitchenAid

Il corner interattivo per il Salone del Mobile

KitchenAid, brand del Gruppo Whirlpool, è un’azienda americana attiva dal 1919 nel settore degli elettrodomestici e degli utensili per la cucina. Da quasi un secolo i prodotti KitchenAid rappresentano il connubio perfetto di prestazioni professionali, qualità artigianale e design iconico.

In occasione del Salone del Mobile 2018, KitchenAid ha deciso di enfatizzare in chiave digitale la propria tradizione artigianale. Allo scopo, abbiamo creato un ponte tra l’esperienza fisica e quella digitale, tramite l’allestimento di un tavolo interattivo all’interno dell’area dedicata alle lavorazioni artigianali.

Grazie all’impiego di sensori posizionati sui prodotti, il pubblico ha potuto scoprirne i segreti della lavorazione semplicemente muovendoli sulla superficie del tavolo. Il sistema, infatti, era in grado di riconoscere il movimento dei singoli prodotti e attivare i relativi contributi video.

 

Sensori: tra interattività fisica e digitale / /

Un ponte invisibile tra oggetti reali e contributi video

L'idea alla base del progetto è stata quella di favorire il contatto tra il pubblico e i prodotti KitchenAid, trasformando questi ultimi in oggetti interattivi. 

Grazie all'impiego di sensori appositamente programmati e posizionati sotto ogni prodotto, il sistema era in grado di recepire il movimento degli oggetti tramite un lettore nascosto all'interno del tavolo, regolando la riproduzione dei contributi visibili a monitor.

Le fasi del progetto

 

Nuvicom, agenzia di comunicazione del Gruppo Retex, è intervenuta su tutte le fasi del progetto, dal concept all'esecuzione.

  • Concept
  • Coordinamento del progetto
  • Definizione delle tecnologie e del setup tecnico
  • Sviluppo e programmazione dell'architettura interattiva
  • Realizzazione dei contributi video
  • Delivery e allestimento