Dimar

Dimar e la scansione easy dei prodotti “svalorizzati"

Dimar S.p.A. opera nella GDO con nove diverse insegne di diverso formato in cui lavorano 3500 dipendenti, prevalentemente nelle regioni del nordovest.

Allo scopo d’introdurre terminali self-service nella fase di check-out, l’azienda ha reputato complessa la sequenza di lettura dei prodotti da svalorizzare (in scadenza o fondi al taglio del banco salumi). Questa è applicata a due differenti “bolloni” che, scansionati in cassa, determinano uno sconto. Dimar intende quindi semplificare il processo di scansione dei prodotti da svalorizzare per i clienti che usano il self checkout.

Il progetto / /

Retex ha individuato la soluzione migliore nella lettura di un solo codice a barre per acquisire un unico “bollone” comprendente anche il codice originale del prodotto.

 

Risultati / /

La scansione dei prodotti in svalorizzazione è diventata semplice e veloce per il cliente, con un tasso d’errore pari quasi allo zero.

La soluzione:


Prevede la stampa a scaffale di un nuovo tipo di “bollone”, applicato sulla confezione, che ricopre il codice originale del prodotto.

La stampa del bollone:


La stampa viene effettuata fronte scaffale per mezzo di un terminale Motorola “Smart Badge” e di una stampante Zebra portatile con stampa termica diretta dell’etichetta adesiva da applicare.