Singles Day 2017: si corre in Cina la maratona dello shopping online

 

Il Singles Day 2017 trova la sua origine nella semplice celebrazione del proprio status di Single di alcuni studenti universitari di Nanchino: era il 1993. Il numero 1 di “single” si ripete più volte nella data 11.11, e da alcuni anni Singles Day è diventato un fenomeno di enorme portata. L’aspettativa per le vendite da record che il Single Day porta con sé è altissima sia per i consumatori che per i merchant che affollano i marketplace Tmall e Taobao, sia in Cina che nel resto del mondo.

NeI 2009 il gigante dell’e-commerce Alibaba ha promosso la festività come evento commerciale offrendo sconti e facendo leva sulla possibilità per gli utenti di concedersi un regalo a prezzi favorevoli, per celebrare la propria individualità. I merchant che partecipano all’iniziativa sono invitati a vendere quasi a prezzo di costo per stimolare gli utenti ad acquistare sempre di più. Nel 2016 Alibaba ha raggiunto 18 miliardi di fatturato nelle 24 ore della giornata dei single.

La popolarità del Singles Day è dovuta anche alla capacità di Alibaba di dare visibilità all’evento. Un esempio è il Global Shopping Festival Countdown Gala, tradizione iniziata il 10 novembre del 2015 per accompagnare gli utenti fino alla mezzanotte. Milioni di spettatori seguono l’evento e si informano sulle promozioni che saranno disponibili online. L’edizione del gala di quest’anno si terrà alla Mercedes Benz arena di Shanghai e tra gli ospiti il seguitissimo Pharrell Williams, che per l’occasione lancerà una esclusiva linea di G-Star Jeans.

Singles Day 2016

“Vogliamo unire le esperienze di shopping all’intrattenimento” e gli eventi che circondano il Singles Day 2017 saranno completamente interattivi e gli spettatori potranno acquistare quello che vedono sui propri schermi con la funzione di “see now, buy now”, e dirigere ed influenzare gli avvenimenti sul palco. Dalla chiusura dell’evento 2016, Alibaba si è sforzata per aumentare la promozione del Singles Day 2017 fuori dalla Cina.

L’evento ormai prende il nome di “Global Shopping Festival” e coinvolge sempre più anche i Brand internazionali che operano sul mercato Cinese. Secondo Alibaba I brand che prenderanno parte al Singles Day 2017 saranno 140.000, di cui 60.000 saranno marchi internazionali.

Questo trend si riflette nella domanda degli utenti per prodotti di sempre maggiore qualità. In base ad un sondaggio di Fung Global Retail & Tech sulle previsioni d’acquisto, 81% dei partecipanti affermano di dare maggiore influenza alla qualità degli acquisti piuttosto che al prezzo. Ai prodotti occidentali viene riconosciuta una qualità superiore sia dal punto di vista della fattura che del design e soprattutto per gli utenti nati negli anni ‘90, rivolgersi a brand internazionali è ormai uno standard.

La portata del Singles Day per l’e-commerce è innegabile, e non è solo il gruppo Alibaba a trarne vantaggio: anche altri attori come, Amazon China, Suning e VIPshop non si lasciano sfuggire l’occasione di aumentare le proprie vendite sfruttando la propensione agli acquisti generale. Il principale competitor ad ogni modo risulta essere JD.com dato che 60% di utenti si preparano a spendere i propri risparmi proprio nella piattaforma della società partecipata da Tencent. Per quanto l’influenza di Tmall sia ormai radicata, JD.com ha un enorme plus che può avvantaggiare brand internazionali e rigirare le carte in tavola: Tencent è la Holding che possiede WeChat e i link diretti a Tmall e Taobao sono bloccati nell’applicazione, data la forte rivalità tra le due internet company. Da un punto di vista di marketing e di promozione, l’accoppiata Wechat e JD.com risulta vincente perché permette ai brand di sfruttare al massimo la visibilità del Singles Day 2017, senza incorrere nel rischio di perdersi tra i tanti brand presenti sui principali marketplace in Cina.

What is China’s Singles Day and how does it compare to Black Friday?

Singles’ Day 2017 Preview

Deep Dive: Countdown to Singles’ Day

Pharrell Williams to Perform at Alibaba’s Singles’ Day Countdown Gala


By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close